I disordini del movimento affrontati con il Pilates

 

I DISORDINI DEL MOVIMENTO, come affrontarli con il Pilates.

 

Per disordini del movimento si intendono tutte quelle malfunzioni della muscolatura volontaria della persona. La definizione “disordini del movimento” si riferisce a un vasto grippo di disagi fisici che portano alla riduzione delle capacità motorie e/o della presenza di movimenti involontari e possono influenzare una normale fluidità del movimento, disagi tipi delle malattie neurologiche (Alzheimer, demenza senile, Parkinson, Malattia di Huntington, sclerosi multipla, artrite reumatoide). PILATES perchè è altamente adattabile al caso, ha un approccio globale, controlla e gestisce il  movimento, consente un maggior collegamento con il proprio corpo, con gli obiettivi di migliorare il reclutamento dei muscoli, la stabilità, la coordinazione, ridurre il dispendio energetico, stimolare i muscoli dell’addome e della schiena per il mantenimento della postura, stimolare la mobilità dei piedi e delle caviglie, dare importanza al gesto respiratorio.

UNIQUE-VERSE propone degli incontri di PILATES per i disordini del movimento nelle malattie neurologiche, singoli o per piccolissimi gruppi(3/4 persone).

Per informazioni: 3470709405 – 3351675483

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>