Rimedi contro l’ansia, ma casalinghi

wpid-rimedi-casalinghi-contro-lansia.jpg

Tutto vero quanto scritto nella segnalazione di oggi tranne che non abbiamo detto tutta la verità sull’ansia e alcuni dei suoi rimedi.
L’ansia non succede in maniera così random, anche il raffreddore ha una sua origine ben precisa e “non capita” e basta.
Di conseguenza quanto viene (pre)scritto nel post è un intervento del momento.  Il rescue rimedy è per gli attacchi estemporanei.
Per fare una cura più sistematica dovremmo pensare semmai al Tiglio in macerato glicerico a lunga scadenza, ma anche qui andrebbe ragionata la sua origine.
I miei attacchi di ansia sono stati curati con il Water Violet (sempre fiore di Bach). Perché era il senso di ingiustizia che logorava la mia giornata.

Un bicchiere di latte e un cucchiaio di miele (possibilmente non pastorizzato) cura l’ansia prima di andare a letto.

Per l’ansia che porta al cibo compulsivo meglio un piatto di patate a vapore prezzemolate.

Insomma, il rimedio naturale di un possibile naturopata dovrebbe passare prima da una serie di domande che indirizzano il problema.  Giusto per avere una soluzione “olistica” che dura nel tempo. E che ad un certo momento finisce.

Rimedi casalinghi contro l’ansia http://www.ideegreen.it/rimedi-casalinghi-contro-lansia-58902.html

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>