Scardinare il sistema tecnogeno: liberati dal sistema!

E’ un po’ difficile spiegare in poche parole questo libro, ma proviamoci :-)
Il messaggio principale del libro è quello di “uscire dai ranghi”. Viviamo in una società in cui gran parte del nostro cammino è scritto da altri e la società ci dice cosa è giusto fare e cosa non è giusto fare. Di solito però questi concetti non sono univoci e non è affatto detto che le cose giuste per Mario lo siano anche per Paolo.
Anzi… Di solito si chiama omologazione, che non ha mai portato a niente di buono e a nessuna crescita personale. La “missione” quindi è uscire dal gregge e godere così di un punto di vista differente. Non serve essere i primi della classe a tutti i costi, basta essere unici e seguire la propria strada.
Per semplificare un po’ il ragionamento potremmo dire che è un po’ come in Matrix, in cui siamo schiavi di un sistema che non conosciamo per davvero e che decide per noi.
Ma grazie alla tecnica spiegata nel libro – il cosiddetto TRANSURFING – spezzare i meccanismi che ci rendono “schiavi” è possibile Vadim Zeland, è un autore molto misterioso; non si ritiene affatto un maestro spirituale e vive nel più totale anonimato. Comunica con tutti i suoi fans e con i transurfer soltanto tramite il web. Ha scritto diversi libri sull’argomento, che possono aiutarci a capire ancora più a fondo la questione.

Reality Transurfing – Lo Spazio delle Varianti – Vol. 1
Reality Transurfing – Il Fruscio delle Stelle del Mattino – Vol. 2
Reality Transurfing – Avanti nel Passato – Vol. 3
Reality Transurfing – Le Regole dello Specchio


Ti potrebbe interessare anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>