Siamo quello che facciamo

Mi è già capitato più di una volta nelle serate che facciamo di dire che siamo quello che facciamo. Siamo quello che mangiamo, quello che viviamo ed anche quello che pensiamo.

E soprattutto siamo quello che mangiamo, oggi voglio segnalare sotto due programmi che dovremmo segnarci e vedere, il Guru delle piante  e Food Hospital. Non sono altro che un esempio maggiormente generale di un discorso che spesso stiamo facendo sull’etnobotanica che abbiamo già affrontato.

Non ci credi abbastanza? Facciamo un esempio? Troppo spesso ho male allo stomaco, o me lo trovo sempre rovesciato la mattina come la sera da non aver appetito. Vado “mediamente” dal dottore che ci da la bustina che aggiusta il PH o quanto altro e siamo a posto. Come mai è successo? Succede perché siamo sempre sotto stress? Perché lavoriamo troppo in un mondo che ti chiede costantemente di dare e fare di più, come quei polli da allevamento che vivono tutto il tempo in una celletta per fare solo uova?

Siamo quello che viviamo.

E siamo anche quello che pensiamo, immagina se tutti i giorni vivi la tua giornata certo che gli altri ti stanno fregando? Immagina lo stress che accumuli, forse proprio su quello stomaco che innaffi con l’acqua della bustina che ti ha dato il dottore.

Siamo quello che pensiamo quindi.

E siamo anche quello che mangiamo, non serve fare tanti esempi, ancora uno, facciamo una vita media, senza troppo moto, non siamo atleti con un metabolismo da treno ad alta velocità, mangiamo dal fast food, una pasta veloce, la verdura è una di quelle cose che richiedono troppo tempo.

Ecco, inizia quella panciona, poi si ingrossa la faccia. Ed ancora si arriva che qualche valore si sballa, spesso quello del colesterolo, mediamente per due ragioni, uno per lo stress ed uno per la carne ingrassata (il motto è che sia tutto super saporito!) , oltre alla glicemia per tutto quel pane che deve avere grande sapore e morbidezza.

Fortunatamente gli anni ’50 sono finiti, la teoria della massificazione del cibo, del lavoro ecc… sta venendo meno. Abbiamo già parlato di cibo qualche tempo fa e di Medicina di Hamer per avere il diritto di scegliere una soluzione sulla nostra salute  che tenga conto anche del nostro vissuto. Ed abbiamo parlato anche di Erbe, di tutte quelle soluzioni che arrivano dalla natura.

Abbiamo già parlato del chimico e della natura, e del fatto che sono certo che la natura ci mette a disposizione qualcosa che cura veramente il nostro male senza eliminare solo i sintomi. Stiamo lavorando anche noi per raccontare quanto la natura ci offre e che è necessario ristabilire un patto con la natura che si è rotto ad inizi del secolo scorso.

Intanto ci sono altri che hanno iniziato a pensarci e segnalo questi due programmi che secondo me dovreste registrare (visto che sono ancora catalogate in un palinsesto da casalinga, con rispetto parlando).

Il primo: Food Hospital, che inizia questa sera per tutti i lunedì alle 23.05 (Realtime Canale 31)

[tube]http://www.youtube.com/watch?v=LK9VA6Tx_iE[/tube]

Ed ancora, Il guru delle piante tutt i giorni alle 13.05  (La Effe TV Canale 50):

[tube]http://www.youtube.com/watch?v=K4J2tWzmkFs[/tube]

 

Se vuoi fare qualcosa con noi per imparare….

[button link=”http://www.unique-verse.org/calendario-2013/settembre/” type=”icon” icon=”heart”] Guarda il calendario di Settembre![/button]

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>